Categoria: Edilizia ed Espropriazione

0

L’allegazione dell’Attestato di Prestazione Energetica: disciplina comunitaria e sanzioni

Nel 2002 il Legislatore comunitario è intervenuto con l’intento di armonizzare la materia energetica. In attuazione della Direttiva CE 91/2002 relativa al rendimento energetico nell’edilizia, il legislatore nazionale ha dato vita ad un’articolata disciplina...

0

La controversa questione della natura giuridica della D.I.A./S.C.I.A. e le sue implicazioni in materia di tutela del terzo

S.C.I.A. L’istituto della dichiarazione di inizio attività[1] (definita con l’acronimo D.I.A.)  viene introdotto nel nostro ordinamento con l’articolo 19 della Legge n. 241 del 1990[2] in risposta all’esigenza, imposta dalla normativa comunitaria in materia...

0

La regolamentazione delle attività commerciali: evoluzione normativa e giurisprudenziale

Il Piano Urbanistico non disciplina esclusivamente il “da farsi” in ambito edilizio, ma anche ciò che è necessario ai fini del corretto funzionamento delle attività commerciali, con l’obiettivo di garantirne il corretto funzionamento e la...

0

Il potere di pianificazione: interventi giurisprudenziali del Consiglio di Stato

La pianificazione, sia essa territoriale e/o urbanistica, costituisce la risultante di una serie di procedimenti collegati, finalizzati prima alla redazione tecnica dell’elaborato, poi alla deliberazione vera e propria del piano. È ovvio che il procedimento...

0

Commerciabilità degli immobili e regolarità urbanistica: problemi applicativi circa la “sanabilità”

  Il legislatore dell’80 era chiamato a risolvere la questione relativa alla “commerciabilità del bene immobile”, in quanto non era più possibile vendere l’immobile abusivo. Infatti, fino all’emanazione della Legge sul condono edilizio, era...