Categoria: Processuale Amministrativo

0

Responsabilità precontrattuale della P.A. anche prima dell’aggiudicazione definitiva: sul punto si esprime l’Adunanza Plenaria

Premessa Il principio di responsabilità precontrattuale è sancito nel nostro ordinamento dall’articolo 1337 c.c. il cui disposto prevede che ‹‹le parti nello svolgimento delle trattative e nella formazione del contratto, devono comportarsi secondo buona fede”. La...

0

Illegittimo il criterio della territorialità nelle procedure ad evidenza pubblica

Il 21 marzo 2018[1], la prima sezione del Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto è stata deputata a pronunciarsi, ad iniziativa della ONLUS “S. Lucia Società Cooperativa Sociale di Solidarietà” sull’annullamento dell’aggiudicazione, disposta dalla...

0

È legittima una Valutazione di impatto ambientale postuma? La risposta arriva dalla Corte di Giustizia.

La V.I.A. (Valutazione di impatto ambientale)[1]è un istituto di origine statunitense[2], introdotto nell’ordinamento comunitario con la direttiva del Consiglio n. 85/337/CE[3] . La direttiva ha imposto agli Stati Membri l’introduzione nell’ordinamento nazionale di una...

0

Il raggio d’azione del rito speciale tra appalto e concessione

L’attività di diritto privato della Pubblica Amministrazione è fortemente influenzata dal vincolo finalistico tipico dell’azione amministrativa: la cura dell’interesse pubblico. Questo condizionamento fa sì che vi sia sempre un “momento pubblicistico”, intangibile ed ineludibile,...

0

Il limite quantitativo in materia di subappalto rispetta i principi Europei? La parola alla Corte di Giustizia

Con l’ordinanza n.148/2018[1] pubblicata il 19 gennaio, la prima sezione del TAR Lombardia ha rimesso alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea la questione pregiudiziale[2] se «i principi di libertà di stabilimento e di libera...

0

“La velocità” nemica del diritto: il rito superaccelerato approda alla CGUE

Il cd “rito superaccelerato”, introdotto dall’art. 204 del D.lgs 50/2016 al comma 2-bis dell’art. 120 del c.p.a, è stato sottoposto allo scrutinio della Corte di Giustizia dell’Unione Europea tramite l’ordinanza n.88/2018 dal Tar Piemonte...

0

Danno da perdita di chance all’Adunanza Plenaria: danno emergente o lucro cessante?

La sentenza n. 540/2015 del Consiglio di Stato Sez. III pur avendo accertato in via definitiva l’illegittimità dell’affidamento a Telecom Italia S.p.a, mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara per la...

0

Il principio di alternatività delle impugnazioni tra atto presupposto ed atto consequenziale

          Il ricorso straordinario al Capo dello Stato è un mezzo di impugnazione paragiurisdizionale. Il provvedimento risulta essere emesso solo formalmente dal Capo dello Stato ma, sostanzialmente, viene emesso da...

0

Cassazione Sezioni Unite: configurabilità dell’eccesso di potere giurisdizionale del G.A. in sede di ottemperanza

“Sussiste la giurisdizione di merito, tipica del giudizio di ottemperanza (con gli annessi poteri di sostituzione del giudice alla pubblica amministrazione) allorquando ad essere censurato sia un provvedimento amministrativo che presenti cumulativamente le seguenti...