Autore: Francesco Martin

0

Sanzioni interdittive e riti alternativi: profili applicativi all’ente ex D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231

Sulla nozione di interesse o vantaggio. A vent’anni esatti di distanza dall’introduzione nel nostro ordinamento della responsabilità delle persone giuridiche, mediante il D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231, la giurisprudenza di legittimità chiamata a...

231 office ufficio 0

Interesse e vantaggio: la Corte di Cassazione ritorna sui criteri per attribuire il reato all’ente

Profili nuovi, definizioni vecchie: sull’interesse e il vantaggio. Sono ormai passati vent’anni da quando il legislatore, scardinando il principio del societas delinquere non potest, ha introdotto la responsabilità da reato delle persone giuridiche mediante...

0

Omissione di soccorso e fuga dopo l’incidente: la Cassazione torna sull’art. 189, comma 6 e 7, D. Lgs. 30 aprile 1992, n.285

1. L’estensione della tutela penale: brevi cenni sull’omicidio stradale. La casistica[1] degli incedenti stradali che avvengono pressoché quotidianamente, nonché l’aumento delle lesioni fino ad arrivare alla morte quale conseguenza ha spinto, già da molti...

Cass. Civ., Sezione Unite, sentenza 20 aprile 2021, n. 10356, sull'insolvenza transfrontaliera 0

Cass. Pen., Sez. I, 09 aprile 2021, n. 13412 in tema di diniego della liberazione anticipata

La massima. “In tema di liberazione anticipata, con particolare riferimento alla detenzione domiciliare, il Magistrato di sorveglianza deve basare il suo eventuale diniego non sulla gravità della singola violazione, bensì sull’idoneità di tale trasgressione...