Categoria: Ambientale, ambiente e beni culturali

monopattini 0

La disciplina giuridica sull’utilizzo dei monopattini elettrici e la modalità di condivisione in flotte

a cura di Dott. Giorgio Thüringer La crescente attenzione alla sostenibilità e la conseguente volontà comune di transizione verso tecnologie di spostamento innovative ed ecologiche hanno di recente spinto il legislatore ad accelerare il...

corte costituzionale rito superaccelerato 0

La Corte Costituzionale sull’interpretazione pro-concorrenziale del divieto di gold plating

La Corte costituzionale è recentemente intervenuta nel dibattito, particolarmente vivo nella giurisprudenza amministrativa, afferente la natura generale o eccezionale dell’affidamento in house dichiarando non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 192, comma 2,...

0

Il rapporto tra diritto nazionale in materia ambientale e provvedimenti amministrativi

l rapporto tra diritto nazionale in materia ambientale, e provvedimenti amministrativi che di esso sono espressione e dispiego, e pronunce della CGUE che ne accertano l’incompatibilità con una direttiva europea self-executing: commento alla sentenza...

0

La prescrizione del reato di discarica abusiva non esonera dall’ordinanza sindacale di rimozione

Il proscioglimento per il reato di discarica abusiva[1]non è collegato alla responsabilità[2]per inottemperanza all’ordinanza sindacale di rimozione rifiuti. Con la pronuncia n. 2199 del 21 gennaio 2020, la Corte di Cassazione sancisce una netta...

cassazione inammissibile ricorso sentenza adunanza plenaria 0

Adunanza Plenaria e Cassazione: un passo a due tra beni culturali ed eccesso di potere giuridizionale

L’Adunanza Plenaria con l’ord. n. 2838/2017 della IV Sez. del Consiglio di Stato è stata chiamata a dirimere la seguente questione “se, a mente del combinato disposto degli articoli 140, 141 e 157, co....

0

La società incorporante risponde per l’inquinamento dell’incorporata: la sentenza definitiva dell’Adunanza Plenaria

L’Adunanza Plenaria conclude finalmente la questione rimessa da Cons. St., sez. IV, ord., 7 maggio 2019, n. 2928 , ed ampiamente approfondita con la precedente trattazione del 10 giugno u.s., sancendo la trasmissibilità degli...