Categoria: Ambientale, ambiente e beni culturali

0

La società incorporante risponde per l’inquinamento dell’incorporata: la sentenza definitiva dell’Adunanza Plenaria

L’Adunanza Plenaria conclude finalmente la questione rimessa da Cons. St., sez. IV, ord., 7 maggio 2019, n. 2928 , ed ampiamente approfondita con la precedente trattazione del 10 giugno u.s., sancendo la trasmissibilità degli...

0

Le strategie Plastic-free sono giuridicamente realizzabili? Una prima pronuncia sul tema

La c.d. “ondata verde” che imperversa in tutta Europa, non ha lasciato del tutto indenne il nostro paese, che, seppur con piccoli passi, sta cercando di portare avanti una politica più green rispetto al passato....

obbligo 0

L’Adunanza Plenaria sul rispetto della quota d’obbligo di energia rinnovabile

“Hanno natura provvedimentale soltanto gli atti con cui il GSE accerta il mancato assolvimento, da parte degli importatori o produttori di energia da fonte non rinnovabile, dell’obbligo di cui all’art.11 d.lgs. n. 79/99. […]Deve...

0

Soccorso umanitario e risposta a disastri naturali (parte III): il meccanismo europeo di protezione civile

La rassegna di articoli iniziata con l’analisi del quadro giuridico internazionale per il soccorso umanitario e la risposta ai disastri naturali (parte I)[1], e proseguita con la disamina del progetto di articoli dell’International Law...

0

La società incorporante risponde per l’inquinamento dell’incorporata? La parola all’Adunanza Plenaria

In data 7 maggio 2019 la Sezione IV del Consiglio di Stato, con ordinanza n. 2928, ha rimesso all’Adunanza Plenaria la questione sul passaggio della responsabilità di bonifica[1] dei siti inquinati dalla società incorporata...

0

Fonderie Pisano: lotta per il diritto a un ambiente sano

Nata nella prima metà del’800, Fonderie Pisano & C. è una società che realizza fusioni in ghisa e bronzo. Nel 1961 la sede viene trasferita nella zona industriale nord del Comune di Salerno e...