Categoria: Contratti Pubblici

0

Il punto sulle clausole sociali e appalti sotto-soglia

La l. 120/2020 di conversione del c.d. d.l. Semplificazione (d.l. 76/2020)[1] ha modificato l’art. 8, comma 5 del d.l. 76/2020 specificando (lett. 0a-bis) che “le stazioni appaltanti applicano le disposizioni di cui all’articolo 50”....

0

Negli appalti le disposizioni sul conflitto di interessi vanno qualificate come norme di pericolo

di Giacomo Giuseppe Verde Nota a Consiglio di Stato, sez. V, 20 agosto 2020, n. 5151 I fatti all’origine della vertenza. La vicenda riguarda l’esito di una procedura di gara per l’affidamento della gestione...

0

Adunanza Plenaria, obblighi dichiarativi a carico degli operatori economici: il confine tra l’art. 80 lett. c-bis) e lett. f)

di Gianluca Briganti Nota a Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, 28 agosto 2020, n. 16 Massime: La falsità di informazioni rese dall’operatore economico partecipante a procedure di affidamento di contratti pubblici e finalizzata all’adozione...

interdittiva 0

Provvedimenti amministrativi a contenuto interdittivo

Consiglio di Stato 9 settembre 2020 n. 5416 Andrea Nicosia Premessa. La pronuncia oggetto del presente commento torna a soffermarsi su questioni di diritto oggetto di una copiosa produzione giurisprudenziale che, tuttavia, non sembra...

bando di gara 0

Bando di gara: natura giuridica e regime impugnatorio

Il bando di gara Il bando di gara rappresenta l’atto di avvio del procedimento per la selezione di personale delle pubbliche amministrazioni1 ovvero che disciplina la procedura per l’esecuzione di un’opera o per l’acquisto...

0

D.l. Semplificazioni: impatto sostanziale e processuale nei contratti pubblici

Il c.d. d.l. Semplificazioni, ovverosia il decreto legge 16 luglio 2020, n. 76 rubricato “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale”, pubblicato il 16 luglio 2020 ed in vigore dal 17 luglio 2020,...

0

Caso Asmel: la conclusione arriva dalla CGUE

Il dibattito circa la fisionomia delle centrali di committenza, la ricerca di una maggiore forza contrattuale da parte dei piccoli Comuni, svolta attraverso meccanismi aggregativi, nonché il marcato tecnicismo che contraddistingue le procedure di...

corte costituzionale rito superaccelerato 0

La Corte Costituzionale sull’interpretazione pro-concorrenziale del divieto di gold plating

La Corte costituzionale è recentemente intervenuta nel dibattito, particolarmente vivo nella giurisprudenza amministrativa, afferente la natura generale o eccezionale dell’affidamento in house dichiarando non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 192, comma 2,...