Categoria: Giurisprudenza e Interpretazione Amministrativa

0

La legittimità costituzionale dell’interdittiva antimafia rispetto alle posizioni “di nicchia” dei soggetti vicini alla criminalità organizzata

Il Supremo Consesso Amministrativo con la sentenza n.3641/2020 approfondisce il delicato tema della legittimità costituzionale dell’interdittiva antimafia rispetto alle posizioni “di nicchia” dei soggetti vicini alla criminalità organizzata all’interno delle società. La Sezione Terza...

0

Caso Asmel: la conclusione arriva dalla CGUE

Il dibattito circa la fisionomia delle centrali di committenza, la ricerca di una maggiore forza contrattuale da parte dei piccoli Comuni, svolta attraverso meccanismi aggregativi, nonché il marcato tecnicismo che contraddistingue le procedure di...

corte costituzionale rito superaccelerato 0

La Corte Costituzionale sull’interpretazione pro-concorrenziale del divieto di gold plating

La Corte costituzionale è recentemente intervenuta nel dibattito, particolarmente vivo nella giurisprudenza amministrativa, afferente la natura generale o eccezionale dell’affidamento in house dichiarando non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 192, comma 2,...

0

Inversione procedimentale negli appalti sotto-soglia: il responso della Consulta

Con una recente sentenza, la Corte Costituzionale ha dichiarato “l’illegittimità costituzionale dell’art. 1 della legge della Regione Toscana 6 agosto 2018, n. 46 (Disposizioni in materia di procedura di gara ed incentivi per funzioni...

0

Il rapporto tra diritto nazionale in materia ambientale e provvedimenti amministrativi

l rapporto tra diritto nazionale in materia ambientale, e provvedimenti amministrativi che di esso sono espressione e dispiego, e pronunce della CGUE che ne accertano l’incompatibilità con una direttiva europea self-executing: commento alla sentenza...

0

Coronavirus: il Tar annulla l’ordinanza della Regione Calabria sulla ripresa delle attività di ristorazione con servizio ai tavoli

Il TAR per la Calabria (Catanzaro) con la sentenza n. 841/2020[1], accogliendo il ricorso proposto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha disposto l’annullamento dell’ordinanza regionale del 29 aprile 2020, n. 37[2], firmata dalla...

0

Giurisdizione del giudice contabile: deducibilità dei requisiti dell’in house dallo statuto

La Corte di Cassazione a Sezioni Unite, con l’ordinanza 14 aprile 2020, n. 7824, ha ritenuto sussistente la giurisdizione del giudice contabile[1]in relazione all’azione di responsabilità esercitata nei confronti degli organi sociali di società...