Categoria: Giurisprudenza penale

0

Inutilizzabilità derivata: l’exclusionary rule tra Stati Uniti ed Italia

1. La questione giuridica L’inutilizzabilità rappresenta una delle quattro categorie tassative di invalidità degli atti del procedimento penale (insieme alla nullità, all’inammissibilità ed alla decadenza). In particolare, la ricordata categoria ha l’effetto di colpire...

0

L’illegittimità costituzionale dell’art. 69, comma 4, c.p. nella parte in cui vieta la prevalenza dell’attenuante del vizio parziale di mente sulla recidiva reiterata

La Corte Costituzionale con sentenza 24 aprile 2020, n. 73 ha accolto la questione di legittimità costituzionale sollevata, in riferimento agli articoli 3, 27, primo e terzo comma, e 32 della Costituzione, dell’art. 69,...

0

La recente pronuncia delle Sezioni Unite sulla configurabilità del reato di illecita concorrenza con minaccia o violenza

Con una recente sentenza le Sezioni Unite della Corte di cassazione[1] hanno dato risposta alla seguente questione di diritto: ai fini della configurabilità del reato di illecita concorrenza con minaccia o violenza, è necessario...