martedì, Luglio 23, 2024
Tax Driver

Lumsa, aperte iscrizioni per il Master di II livello in Diritto Tributario

Il Diritto Tributario costituisce un ramo del diritto in costante evoluzione influenzato dal contesto sociale e dall’evoluzione dei rapporti giuridici ed economici. La complessità della materia è legata alla crescente produzione normativa, non solo di origine statuale ma anche regionale ed europea. Nel mercato del lavoro si manifesta l’interesse per professionisti competenti, sia sotto il profilo sostanziale che processuale, in grado di rispondere alle esigenze di aziende, società di consulenza, studi professionali ed enti pubblici.

Per questo motivo la Lumsa Università, ha organizzato la prima edizione del Master di II livello in Diritto Tributario, un percorso formativo in materia fiscale, con i necessari collegamenti con il diritto commerciale e l’economia aziendale, che ha come obiettivo quello di formare professionisti in grado di operare nel settore tributario nazionale ed internazionale con un elevato livello di preparazione e competenza.

Il Mastr è rivolto a : dottori in possesso di laurea magistrale in Giurisprudenza ovvero di laurea specialistica in Economia (o titoli equivalenti); avvocati e dottori commercialisti già iscritti nei rispettivi albi; laureandi in Giurisprudenza ovvero al corso di laurea specialistica in Economia che conseguiranno il titolo entro l’anno accademico 2016/17.

Il corso, dalla durata di 12 mesi, sarà diviso tra 400 ore di didattica in aula presso la LUMSA, sede di Roma, suddivise tra lezioni frontali e laboratori pratici, e 3 mesi di stage curriculare, garantito a tutti i partecipanti, da svolgersi in diverse città italiane presso studi professionali, uffici fiscali d’azienda e società di consulenza convenzionati con il Master come BonelliErede, Chiomenti, Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners, KM Legalnet, Legance, Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP e Dentons.

I partecipanti dovranno superare una selezione finalizzata a scegliere i migliori talenti e valutare il livello motivazionale dei futuri allievi del Master. La selezione avverrà sulla base di titoli, curriculum e colloquio in forma orale (è possibile effettuare la selezione orale anche via Skype). Sarà 30 il numero massimo di partecipanti selezionati.

Gli studenti ammessi saranno seguiti dal Direttore Prof. Salvatore Sammartino e da un comitato scientifico composto da professionisti del settore provenienti da tutta Italia.

Il costo del Master è di 10mila euro, le iscrizioni saranno aperte fino al 16 ottobre 2017 e ci sarà la possibilità di poter usufruire borse di studio a copertura parziale o totale dei costi messe a disposizione dall’Università o dai Partners. L’inizio delle lezioni è previsto per il 13 Novembre 2017.

La domanda potrà essere inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata masterschool.lumsa@pec.it oppure all’indirizzo di posta elettronica perfezionamento@lumsa.it oppure consegnata a mano presso la Segreteria Master il martedì dalle 15.00 alle 17.00 e il venerdì dalle 12.00 alle 14.00

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

mastertributario@lumsa.it – r.distefano@lumsa.it

Cell. +39 380 689 74 74

Alessandro Milone

Alessandro Milone, è nato a Napoli nel 1993. Avvocato, dottore di ricerca in diritto penale, con ricerche e pubblicazioni principalmente in tema di legislazione anticorruzione ed antimafia. È assegnista di ricerca presso il LIRMAC – Laboratorio interdisciplinare di ricerca su mafie e corruzione del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Collaboratore presso la cattedra di diritto della prevenzione della corruzione e trasparenza della pubblica amministrazione, tenuta dal magistrato Raffaele Cantone. È stato nel 2019 Visiting Researcher presso la Beasley Law School della Temple University ed ammesso come Visiting Scholar presso l’Oxford University. Svolge attività di consulenza strategica nel campo delle relazioni istituzionali, è giornalista pubblicista.

Lascia un commento