Taggato: interpretazione

0

Tra giudicato costituzionale e sentenze interpretative di rigetto. Verso la configurazione di una “nomofilachia costituzionale”?

a cura di Francesco Fonte   Introduzione: inquadramento della categoria del giudicato costituzionale La presente trattazione attiene al profilo, al giorno d’oggi marginale rispetto all’attenzione della dottrina, concernente la configurabilità in concreto del giudicato...

0

Inefficacia dell’appello incidentale tardivo in caso di perenzione del principale

La perenzione dell’appello principale determina l’inefficacia dell’appello incidentale tardivo ex art. 334, comma , c.p.c. ed art. 96, comma 4, c.p.a. La perenzione è un istituto del processo amministrativo relativo all’estinzione del processo volto a sanzionare l’inattività...

0

Le due anime del soccorso istruttorio tra mancanze formali o sostanziali

L’istituto del soccorso istruttorio affonda le sue radici nella legge fondamentale sul procedimento amministrativo. Con la legge n. 241/1990, tramite la figura del responsabile del procedimento, la pubblica amministrazione finalmente esce dall’anonimato e grazie...

0

Il principio di alternatività delle impugnazioni tra atto presupposto ed atto consequenziale

          Il ricorso straordinario al Capo dello Stato è un mezzo di impugnazione paragiurisdizionale. Il provvedimento risulta essere emesso solo formalmente dal Capo dello Stato ma, sostanzialmente, viene emesso da...