Autore: Martina Molinari

0

La Corte europea condanna le operazioni chirurgiche di riassegnazione del sesso come requisito per il riconoscimento di genere: il caso X e Y c. Romania

Nel caso X e Y c. Romania del 19 gennaio 2021[1], la Corte europea dei diritti umani (“Corte” o “Corte EDU”) si è scagliata contro l’intervento chirurgico di riassegnazione del sesso come requisito obbligatorio...