domenica, Luglio 21, 2024
Uncategorized

Imparare a Governare: al via la Scuola di Politica della Fondazione per la Sussidiarietà

L’edizione 2022 della Scuola “Conoscere per decidere” sarà inaugurata oggi, lunedì 7 marzo, alle ore 20.30 alla Società Umanitaria di Milano in Via San Barnaba, 48 (accesso libero, anche da remoto, previa registrazione).

Interventi di: Alberto Jannuzzelli, Presidente Società Umanitaria, Giorgio Vittadini, Presidente Fondazione per la Sussidiarietà, Carlo Carboni, Professore di Sociologia Economica, Università Politecnica delle Marche, Paola Severino, già Ministra della Giustizia e Presidente SNA – Scuola Nazionale dell’Amministrazione e Luciano Violante, Presidente Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine.

“Conoscere per decidere” è una Scuola apartitica, promossa da Fondazione per la Sussidiarietà, Società Umanitaria e Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine.

Le precedenti edizioni della Scuola hanno messo a tema principi, contenuti e strumenti utili a riformare e rivitalizzare la vita democratica del Paese, anche alla luce delle trasformazioni generate dalla pandemia.

Quest’anno la Scuola intende offrire le basi per formare la capacità di dirigere e ascoltare, tenendo insieme tecnica ed etica.

Le lezioni sono pensate in particolare per i giovani e per coloro che hanno una qualche responsabilità direttiva in ambito politico, imprenditoriale, amministrativo, pubblico e privato, accademico e nella società civile.

Sono comunque i benvenuti tutti coloro che sono interessati ad approfondire i principi che guidano il vivere comune. Si parlerà di: arte di governare ed educazione alla leadership; tratti caratteristiciqualità e attitudini della figura di chi dirigecostruzione di comunità pensate attraverso un’etica della leadershiputilizzo del tempo.

Per iscriversi all’evento inaugurale. L’incontro è gratuito con iscrizione obbligatoria e sarà fruibile anche da remoto. In entrambi i casi è necessaria la registrazione al form https://forms.gle/Zg5Uz4zM3QEmfKtv9

Per iscriversi alla Scuola e per ogni informazione visita il sito www.sussidiarieta.net 

Lascia un commento