Taggato: giurisprudenza

gdpr 0

La selezione a DPO di un Ente pubblico non può essere condizionata al possesso di qualifiche informatiche

Il GDPR (General Data Protection Regulation)[1] ha introdotto numerose novità[2] nell’ambito della tutela della privacy, tra le quali spicca la figura del DPO (Data Protection Officer)[3], il cui inserimento presuppone competenze di carattere giuridico,...

0

“Critica della ragion celere”: la speditezza processuale sopra le garanzie

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato si è pronunciata sulla portata dell’art. 105 c.p.a.  e sui possibili casi di rinvio al giudice di primo grado quando questo ometta di pronunciarsi relativamente a determinate domande...

permesso di costruire 0

È possibile impugnare la comunicazione di avvio del procedimento amministrativo?

Nell’ambito del Diritto amministrativo – e, in particolar modo, del suo segmento processuale – una questione su cui dottrina e giurisprudenza sono state più volte chiamate ad esprimersi è se è possibile impugnare l’atto...